Arbatax porto Turismar: zero barche agli ormeggi – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

ARBATAX. «Allo stato attuale, per la nautica da diporto, per quanto attiene transiti e prenotazioni di ormeggi, è tutto piatto: non abbiamo ancora avuto neanche delle chiamate. Anche per noi, molto dipenderà dalle riaperture che verranno stabilite, dall’andamento della campagna vaccinale e da quanto si registrerà in altri Paesi rispetto all’emergenza epidemiologica». Franco Ammendola, direttore del porto turistico Turismar (dagli ultimi giorni di dicembre 2020 è anche commissario del Consorzio industriale provinciale Ogliastra, con sede a Tortolì), ubicato fra la zona della darsena cantieristica e la banchina dell’Intermare fabrication yard (cantiere operativo Saipem) traccia un quadro, per niente roseo, delle prospettive per la stagione vacanziera.

«Lo scorso anno – afferma l’imprenditore – dopo mesi di presenze scarse agli ormeggi, a parte i diportisti locali, siamo riusciti ad avere delle presenze di barche da diporto, di varia lunghezza, dall’ultima decade di luglio fino a tutto agosto. Questo ci ha consentito di salvarci, ma non certo di poterci guadagnare. Vedremo cosa potrà accadere già da metà giugno». E sempre in relazione alla stagione 2020, a metà luglio, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente nel Marina Turismar venne registrato oltre l’85 per cento in meno di transiti, senza considerare il calo dei natanti ormeggiati nelle banchine.

Un’altra nota dolente è relativa all’occupazione. Il direttore del Marina Turismar ricorda che le maestranze occupate a tempo indeterminato sono 8 «mentre per la stagione che da va da aprile fino a ottobre inoltrato, fino al 2019, ne venivano assunte un’altra trentina, numeri calati nell’estate dello scorso anno». Il bar, i l ristorante e la pizzeria, tutti interni allo stesso Turismar, nell’estate 2020 hanno lavorato grazie soprattutto alle persone del posto.

Il porto turistico Turismar venne realizzato poco meno di quarto di secolo fa, nel 1997. Dispone di oltre 450 posti barca fino a 60 metri di lunghezza, più altri 200 al transito. Ha un fondale di oltre 8 metri e grandissimi spazi di manovra per le grosse imbarcazioni. Fra i vari servizi offerti vi sono l’assistenza all’ormeggio; guardiania notturna; erogazione acqua; energia elettrica; servizi igienici; docce, acqua calda; servizio lavanderia; isola ecologica; noleggio biciclette e motorini; videosorveglianza; supporto wi-fi; bar, ristorante, pizzeria; assistenza meccanica ed elettrica; varo e alaggio con travel lift fino a 200 tonnellate; rimessaggio in cantieri nautici; pulizia carena con subacqueo; rifornimento carburante; servizio taxi- transfer e altro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *