“Vietato ammalarsi”: dopo la provocazione della sindaca di Oniferi, in paese finalmente arriva il medico – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

La cui sindaca di Oniferi, Stefania Piras, esasperata dalla mancanza del medico di base nella sua comunità e dai conseguenti disagi, aveva adottato provocatoriamente una ordinanza che “vietava” ai cittadini di ammalarsi visto che nessuno li avrebbe potuti curare.

La provocazione ha sortito l’effetto sperato. Da lunedì 22 febbraio il posto vacante verrà occupato da una dottoressa selezionata da Ats Sardegna e l’emergenza, per il comune del nuorese, potrà dirsi finita.

Come riporta stamane ANSA Sardegna, l’ordinanza provocatoria della sindaca aveva fatto il giro d’Italia e del web tanto che un medico di Cuneo, il dottor Andrea Collino, aveva scritto alla prima cittadina e si era offerto di lavorare a Oniferi.

L’articolo “Vietato ammalarsi”: dopo la provocazione della sindaca di Oniferi, in paese finalmente arriva il medico proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *