(VIDEO) Mondiali di pesca in apnea ad Arbatax, due atleti liberano tartarughe impigliate in reti abbandonate – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Mondiali, si entra nel vivo. Oggi, venerdì 17 settembre, dalle 9, sessanta ragazzi degli Istituti comprensivi 1 e 2 di Tortolì hanno partecipato al Laboratorio Fishinf (plastic) for the planet.

Un pregiato momento di formazione culturale – che si è tenuto al Lido di Orrì-Lungomare di Tortolì – volta al rispetto
ambientale e naturalistico. Il progetto promosso dalla Scuola apnea Sardegna (organizzatrice dei Mondiali) ha consentito la mappatura dei rifiuti sui fondali marini effettuata con i Gps dalle pescatrici e dai pescatori in gara
durante l’esplorazione pre-gara dei fondali. Gli atleti delle Nazionali hanno marcato i punti di rinvenimento dei rifiuti sui fondali del campo gara. In questo contesto, un atleta italiano e un sudafricano hanno rinvenuto e
liberato due tartarughe impigliate in reti abbandonate.

Oggi dalle 9:30 si è tenuta la riunione tecnica dei capitani, il sorteggio delle imbarcazioni e l’iscrizione dei commissari. Alle 18 nel Piazzare Rocce rosse si tiene la cerimonia di apertura. Sabato 18 – Primo giorno di gara. 8:15 Raduno nella zona di gara; 8:30 Inizio gara; 10:30 Tavola rotonda autorità “Fishing (Plastic) For The Planet”; 13:30 Conclusione della gara. 16:30 Inizio operazioni di pesatura. Domenica 19 – 8:30 Inizio gara; 13:30 Conclusione della seconda giornata di gara 16:30 Pesatura; 19:30 Cerimonia di premiazione e chiusura.

Cerimonia d’apertura e momenti clou dei Mondiali. Oggi, alle 18, le Nazionali sfilano in corteo in divisa e dietro alle rispettive bandiere per le strade del centro cittadino fino all’area palco, allestito nel piazzale Rocce Rosse.

Alle 18,30, dal palco situato nello scenografico piazzale Rocce Rosse si tiene la cerimonia ufficiale d’apertura dei XXXII Campionato maschile e del I Campionato femminile di pesca in apnea. La cerimonia viene trasmessa in diretta streaming sui canali social. L’accesso del pubblico sarà regolato delle vigenti norme anti-Covid. Domani, alle 8,30 si apre il primo giorno di gara con la partenza dei gommoni con a bordo gli atleti dal Porto turistico. Al termine, le operazioni di pesatura del pescato si svolgono nel piazzale Rocce Rosse, con riproduzione sul ledwall e diretta streaming. Domenica, si tiene la seconda giornata di gara.

Sul palco del piazzale Rocce Rosse, dopo la pesatura del pescato, saranno proclamati i vincitori, con relativa cerimonia di premiazione. Cerimonia di chiusura nel piazzale Rocce Rosse con le marinerie locali e dj set (in
base alle vigenti norme anti-Covid).

Educazione ambientale, esperti e argomenti chiave per la sostenibilità. La campionessa di pesca in apnea, Alessia Zecchini, è la madrina dei mondiali. Domani, alla tavola rotonda sull’importanza dell’educazione ambientale e della tutela del mare prendono parte Capitaneria di Porto, Comune di Tortolì, Università di Cagliari, Legambiente.

È previsto un collegamento dalla Turchia e a seguire i saluti degli organizzatori, dei professori Alessandro Cau e Antonio Terlizzi (presidente Stazione zoologica, Napoli), Flavio Gagliardi (acquario Cala Gonone) e Vittorio Sanna (Legambiente). Il tema ha avuto e ha un ruolo chiave nella mission degli organizzatori.

L’articolo (VIDEO) Mondiali di pesca in apnea ad Arbatax, due atleti liberano tartarughe impigliate in reti abbandonate proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *