Ventitré chili di marijuana nel fuoristrada a Nuoro: arrestati due allevatori – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Con un fuoristrada stavano trasportando sette sacchi di marijuana ma sono stati intercettati ad un posto di blocco dagli agenti della Squadra Volante della Questura di Nuoro. Due allevatori del posto, di 37 anni e 47 anni, sono finiti ai domiciliari con l’accusa di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti hanno scoperto la droga, in fase di essiccazione, occultata in sette sacchi dopo aver fermato il veicolo e dopo essersi insospettiti dal forte odore che proveniva dal fuoristrada. I due, che hanno riferito di trasportare mangime per animali, sono stati traditi anche dal loro nervosismo.

Tutto il materiale è stato sequestrato e campioni dello stupefacente sono stati inviati ai laboratori del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica di Cagliari per le analisi strumentali finalizzate a stabilire il coefficiente di THC delle piante. Con un blitz a Girasole, in Ogliastra, gli agenti del Commissariato di Tortolì, a seguito di un’indagine, hanno rinvenuto, accultati nella vecchia sede del 118, circa 2 chili di cannabis pronta per essere immessa nel mercato locale. (Ansa).

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *