Vaccino anti Covid: in Sardegna somministrato al 40% della popolazione – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Resta sopra quota 13mila dosi al giorno la campagna anti-Covid in Sardegna, dove ora il 40% della popolazione ha ricevuto il vaccino: 40,77% di cui 28,98% la prima dose o monodose e l’11,79% la seconda. Il report è stato ripreso da Ansa.

Secondo il monitoraggio del Governo nell’Isola sono state finora inoculate 664.809 dosi, il 79,1% delle 840.840 consegnate dalla struttura commissariale. La Sardegna però resta sempre ultima tra le regioni italiane per velocità di immunizzare, visto che la media della Penisola si attesta sull’89.7%.

Con il passaggio al portale di prenotazione di Poste Italiane ci si attende un’accelerazione nella campagna e già da domani i primi over 50 prenotati venerdì potranno ricevere la prima dose.

Vengono completate in questi giorni anche le somministrazioni agli ultraottantenni e già quasi 150mila persone tra soggetti fragili e caregiver hanno avuto la prima dose di siero Pfizer o Moderna.

L’articolo Vaccino anti Covid: in Sardegna somministrato al 40% della popolazione proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *