Vaccini, in Sardegna somministrato il 69,3% delle dosi a disposizione. Arcuri: “Entro marzo vaccinati 6mln di italiani”

  • di

Il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri parla chiaro, in un’intervista rilasciata su Rai3: entro la fine di marzo saranno vaccinati 6 milioni di italiani, anche grazie ai contratti aggiuntivi sottoscritti dall’Ue con Pfizer e Moderna (ANSA).

Resta sempre l’indicazione di effettuare la seconda dose, ovvero il richiamo, del vaccino Pfizer-BioNTech, dopo 21 giorni dall’inoculazione della prima.

E intanto, come riportato dall’Ansa, da domani 30mila saturimetri verranno distribuiti gratuitamente nelle farmacie ai nuclei familiari al cui interno vi sia un membro affetto da patologie respiratorie. Lo annuncia Luca Richeldi, presidente della Società italiana di pneumologia e componente del Comitato tecnico scientifico (Cts).

Continua la somministrazione dei vaccini nelle varie regioni italiane. Secondo l’Ansa, la Sardegna, come emerge dal report pubblicato da Arcuri, aggiornato alle 11 di oggi, è al 69,3% di somministrazione delle dosi a disposizione (ANSA).

L’articolo Vaccini, in Sardegna somministrato il 69,3% delle dosi a disposizione. Arcuri: “Entro marzo vaccinati 6mln di italiani” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *