Vaccini. 58enne muore al Brotzu, la Procura dispone autopsia: l’uomo era stato vaccinato con AstraZeneca – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Vaccini, una morte sospetta al Brotzu di Cagliari: la Procura dispone l’autopsia. Si tratta di un 58enne di La Maddalena, dipendente civile della Marina Militare. L’uomo è deceduto tra sabato 10 e domenica 11 aprile: il 25 marzo scorso era stato vaccinato con AstraZeneca. A rivolgersi alla Procura per chiedere l’accertamento è stata la famiglia.

Come riportano le principali testate regionali, la Procura di Cagliari ha aperto un fascicolo con l’ipotesi d’ufficio di omicidio colposo contro ignoti, così da consentire il rapido accrescimento autoptico e risalire alle cause esatte del decesso. Prematuro ipotizzare eventuali correlazioni tra la somministrazione del vaccino e la morte, avvenuta nella notte tra il 10 e l’11 aprile, ma il magistrato potrebbe affidare già oggi l’incarico al medico legale.

La risposta del consulente, in ogni caso, potrebbe necessitare del tempo perché saranno disposti anche gli indispensabili esami istologici e anatomopatologi, così da ricostruire nel dettaglio le cause del malore che hanno costretto il paziente al ricovero e alla morte.

 

 

 

L’articolo Vaccini. 58enne muore al Brotzu, la Procura dispone autopsia: l’uomo era stato vaccinato con AstraZeneca proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *