Unione dei comuni d’Ogliastra, approvato il “Reddito di Libertà” per le donne vittime di violenza – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

L’Unione dei comuni d’Ogliastra ha approvato un importante strumento per le donne vittime di violenza.

Scrive in una nota il sindaco di Bari Sardo, Ivan Mameli, in veste di presidente di turno dell’Ente Locale: ” Stamattina assieme agli altri colleghi sindaci dell’Unione dei comuni d’Ogliastra, abbiamo approvato un accordo di collaborazione con il PLUS di Nuoro finalizzato mettere in pratica la legge regionale n. 33 del 2018 che prevede l’istituzione del ‘Reddito di Libertà’ per le donne vittime di violenza.

Un’azione concreta ed urgente che servirà a sostenere sia le spese legali ma anche a favorire l’inserimento lavorativo e l’indipendenza a favore di donne vittime di violenza.
Ringrazio il Centro Antiviolenza e tutti i colleghi per l’approvazione di questa proposta degna del miglior paese civile oltre a tutte le associazioni che lo sostengono”.

L’articolo Unione dei comuni d’Ogliastra, approvato il “Reddito di Libertà” per le donne vittime di violenza proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *