Tutti a bordo, lezione per gli studenti dell’Istituto nautico – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

SINISCOLA. Accompagnati dai docenti Rosa Maria Cannas e Agostino Virde, gli studenti della prima A del Nautico di Siniscola sono stati i protagonisti della visita al rimorchiatore d’altura Koral nelle acque marine di Golfo Aranci. Con tale uscita, rientrante nel progetto “Vivere il mare da protagonisti”, predisposto e coordinato dalla professoressa Cannas (nelle vesti di tutor) sono quindi riprese le attività esterne dell’Ittl (Istituto tecnico trasporti e logistica) facente parte dell’Istituto di istruzione superiore “Michelangelo Pira” con sede a Lupareddu.

Il rimorchiatore Koral, della società Castalia, svolge un servizio antinquinamento marino consistente nel contenimento e nel recupero di idrocarburi (e di sostanze derivate) e di oli minerali nelle acque del mare territoriale, lungo il perimetro costiero. I ragazzi, guidati dal personale del rimorchiatore (nel dettaglio il comandante master Giuseppe D’Urso, il primo ufficiale di coperta Daniele Pappalardo e l’ufficiale di macchina Fabrizio Delogu), hanno così avuto modo di conoscere l’organizzazione del mezzo navale e tutta la sofisticata strumentazione tecnologica di bordo indispensabile all’attività di controllo degli inquinanti.

Particolare attenzione è stata prestata all’osservazione della tipologia degli stessi e all’attenzionamento della costa. Da rimarcare anche l’osservazione della sala macchine e dell’apparato di recupero degli inquinanti e del loro trattamento. «La nostra scuola – affermano i docenti Cannas e Virde – offre la possibilità anche ai ragazzi del biennio di sperimentare le attività che verranno successivamente approfondite nel triennio e che faranno parte del bagaglio indispensabile per la loro futura professione». A tale scopo il progetto “Vivere il mare da protagonisti”, con le sue uscite, anticipa la frequentazione dei laboratori professionalizzanti di meccanica e navigazione, le lezioni a bordo di una barca a vela e le attività di voga. «A questo programma – concludono i docenti – se ne affiancherà un altro, allestito e coordinato dai professori Anna Maria Del Galdo e Giuliano Celentano. Con “Imbarco per un giorno” i ragazzi del biennio saliranno su un traghetto della compagnia Grimaldi che li ospiterà per le attività di bordo in plancia e sala macchine nella tratta Olbia-Livorno».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *