Tracciamento positivi: l’Ats attiva la piattaforma

  • di

MACOMER. È stata finalmente attivata dall’Ats anche nel Distretto di Macomer la piattaforma per il tracciamento dei positivi e delle persone in quarantena. Da ora in avanti sarà più facile avere un quadro più attendibile della situazione sul fronte coronavirus in città. Lo rende noto il sindaco Antonio Succu che ha diffuso un comunicato per informare i cittadini sull’ andamento dell’emergenza sanitaria. Dall’ultimo bollettino si può rilevare che i numeri sono in leggero calo rispetto alla precedente comunicazione. Il numero attuale di positivi è pari a 38 persone, 20 delle quali attualmente sottoposte alla misura della quarantena. Non risultano concittadini ricoverati nelle strutture sanitarie. «Al numero di persone positive comunicato ufficialmente da Ats possiamo aggiungere 2 positivi a tampone antigenico che hanno dato comunicazione allo Sportello emergenza Covid comunale e che sono già stati segnalati ad Ats dai loro medici di base – scrive il sindaco di Macomer –. Siamo consapevoli che questi numeri risultano discordanti rispetto a quelli forniti nell’ultimo comunicato del 28 dicembre, ma grazie all’attivazione della piattaforma regionale abbiamo potuto finalmente eliminare dal conteggio i soggetti ormai guariti e di cui non avevamo avuto notizia, allineandoci pienamente con i dati Ats». Antonio Succu ricorda anche quali sono state le difficoltà che hanno caratterizzato il 2020 e sottolinea gli interventi messi in campo dall’amministrazione comunale per venire incontro alle esigenze dei cittadini in tempi di Covid. «Come amministrazione quest’anno abbiamo dato aiuti concreti a tutti coloro che si sono trovati in difficoltà e anche nel nuovo anno continueremo a supportare tutti i cittadini e cercheremo, per quanto in nostro potere, di migliorare la gestione della pandemia nel nostro territorio, continuando a fornire la piena collaborazione all’Ats, alle forze dell’ordine, alle associazioni di volontariato, agli istituti scolastici e a tutti coloro che fanno parte di questa grande macchina organizzativa, a cui va rivolto un grande grazie da parte di tutti noi –, conclude il sindaco –. Vi ricordiamo che l’attività dello Sportello emergenza Covid continua anche durante le festività e si rammentano i recapiti ai quali far pervenire le segnalazioni di tutte le condizioni di criticità legate all’emergenza Covid-19 nel nostro territorio: numero telefonico: 338 728 8672 indirizzo mail: [email protected] Lo Sportello è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 20.00. Il numero telefonico dello Sportello Covid comunale è inoltre disponibile, nei medesimi giorni e orari, per fissare l’appuntamento per il ritiro dei rifiuti prodotti esclusivamente da persone in quarantena o isolamento fiduciario, secondo le modalità indicate nelle comunicazioni che la Polizia locale sta consegnando agli interessati».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *