Tortolì, il parco dei bambini di Monte Attu in pessime condizioni. I residenti: “Erba alta, temiamo le zecche” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

 

 

Erbacce che debordano dai vialetti, panchine e giochi per bambini sepolti dalla vegetazione incolta. Gli abitanti del quartiere tortoliese di Monte Attu lanciano l’allarme sull’emergenza sfalcio erba e non solo. Un allarme che è anche una denuncia sullo stato di incuria in cui versano altre zone verdi della città.

«Nel parchetto di Piazza Eugenio Soro temiamo l’arrivo delle zecche – affermano i residenti – Perché molto spesso questa zona verde è usata anche per far pascolare le pecore. E abbiamo paura per i nostri bambini».

«La zecca è un parassita che vive sotto la corteccia delle piante, negli anfratti protetti dei muri e particolarmente sugli steli dell’erba – concludono – Con l’aumento delle temperature esce dai propri nascondigli e si predispone ad attaccare il potenziale ospite. E’ naturale che l’erba alta che purtroppo invade i parchi della nostra città sia un fattore che favorisce il fenomeno del proliferare della zecca su animali e persone. Alla luce di tutto questo chiediamo che siano eseguiti gli sfalci d’erba in maniera più assidua per evitare ai cittadini un pericolo reale».

 

 

 

L’articolo Tortolì, il parco dei bambini di Monte Attu in pessime condizioni. I residenti: “Erba alta, temiamo le zecche” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *