Tortolì, arrivano i guru della Silicon Valley: dal 5 al 16 luglio “Startup Silicon Valley Sardinia” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Startup Summer Camp Silicon Valley Sardinia 2021 – a Tortolì dal 5 al 16 luglio.

Dieci giorni di formazione totalmente gratuiti assegnati a quindici aspiranti imprenditori digitali che sognano di avviare altrettante imprese innovative. Per loro un confronto d’eccezione con due esperti di start up provenienti dalla Silicon Valley: Chris Burry e Gideon Marks.

Chi non fosse riuscito a iscriversi (la selezione è ormai chiusa e i posti disponibili esauriti) potrà seguire numerose iniziative associate, portate avanti in parallelo da Startup Summer Camp Silicon Valley Sardinia 2021. Primo evento digitale: martedì 6 luglio alle ore 12,00, sulla piattaforma Zoom (in diretta sulle pagine di Matex.tv, Opificio Innova e Fondazione Blue Zone): durante l’evento Graziano di Paola, Coordinatore del Comitato scientifico della Fondazione Blue Zone, promotore dell’iniziativa, dialogherà con Chris Burry e Gideon Marks sul tema “startup, innovazione e nuovi mercati”.

Startup Summer Camp Silicon Valley Sardinia 2021 è il primo passo della Fondazione Blue Zone, e del costituendo Campus in corso di realizzazione a Tortolì, che prende piede grazie al contributo della Provincia di Nuoro.

Il Campus è promosso dalla Fondazione ITS Blue Zone e dai suoi soci l’IPSAR di Tortolì, la Provincia di Nuoro, la Camera di Commercio, il Consorzio Universitario del Nuorese, Iefca, Federterziario, Opificio Innova, in collaborazione con le Acli e con il Consorzio Industriale di Tortolì, US Mac e la Georgetown University.

Conosciamo meglio i protagonisti dell’evento: Chris Burry  e Gideon Marks. Il primo è un imprenditore seriale con oltre trenta anni di esperienza. Ha avviato e venduto la sua prima azienda durante gli anni del college. Da allora, è stato coinvolto nella fondazione di altre otto startup, una delle quali è stata acquisita da Electronic Data Systems nei primi anni ’90. Un’altra, Avanade, fondata alla fine del 1999, in dieci anni aveva raggiunto un fatturato di 1 miliardo di dollari con operazioni in quasi 30 paesi. Oltre al suo ruolo di co-CEO dell’USMAC, Chris Burry è un Industry Fellow presso l’UC Berkeley e partner di una società di venture capital.

Mentre Gideon Marks, vanta una carriera trentennale, costellata di successi in aziende tecnologiche leader in ruoli finanziari e di sviluppo aziendale. Durante la sua carriera ha quotato al NASDAQ tre società e ne ha condotto altre quattro a fusioni e acquisizioni di successo. È stato anche coinvolto nella costruzione di numerose aziende durante le varie fasi fino alla maturità, per le quali ha ottenuto finanziamenti da fondi pubblici e di venture capital.

 

 

 

L’articolo Tortolì, arrivano i guru della Silicon Valley: dal 5 al 16 luglio “Startup Silicon Valley Sardinia” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *