Torpè, l’udienza si celebrerà a casa del testimone malato – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Il testimone per gravi motivi di salute non si è potuto presentare al processo. A questo punto il presidente e i giudici del collegio, il cancelliere, la pubblica accusa, la parte civile e la difesa, per la prossima udienza si trasferiranno nell’abitazione del teste, a Torpè, che per un giorno si trasformerà nell’aula di un tribunale. Il processo per tentata estorsione a carico di Guido Cherchi sembra non avere fine, e ogni volta si arricchisce di nuovi colpi di scena. Ieri l’ultimo. In aula era attesa la deposizione di Felice Pala che affetto da una grave malattia ha comunicato la sua assenza per legittimo impedimento. Così il 9 aprile verrà sentito nella sua casa di Torpè dove risponderà alle domande delle parti. Un processo a dir poco movimentato quello che vede imputato il trentenne di Siniscola accusato di tentata estorsione, minacce e porto illegale di arma. Dopo la rinnovazione del dibattimento, la riapertura dell’istruttoria dibattimentale a discussione ormai conclusa, ieri l’ennesima sorpresa. Alla scorsa udienza, infatti, dopo le repliche del pm Ireno Satta e dell’avvocato Fabio Varone, difensore dell’imputato, il collegio aveva disposto la riapertura del dibattimento per poter sentire Felice Pala che, oltre ad essere creditore nei confronti di Gialuca Lippi, al quale aveva venduto un’auto, era debitore nei confronti dell’imputato.

Ebbene, secondo l’accusa Guido Cherchi pretendeva da Lippi e dalla moglie Barbara Todde (che si sono costituiti parte civile con l’avvocato Angelo Merlini) la somma di 1.500 euro che loro dovevano a Pala, quale debito residuo dell’acquisto dell’auto. Ma il processo a carico di Cherchi ruota anche attorno al porto e alla detenzione dell’arma (un fucile completamente smontato ndr) con la quale l’imputato aveva minacciato la coppia. Fucile perfettamente assemblabile per l’accusa; arma non assemblabile in concreto, per la difesa visto che Cherchi era pure ubriaco. (k.s.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *