Tornano gli aiuti comunali per i vigneti storici di Atzara – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

ATZARA. Un aiuto per chi con grande attenzione per il paesaggio, si prende cura dei vigneti storici. È quello che, per il secondo anno intende concedere il Comune di Atzara, ai possessori di vigneti storici iscritti nell’Albo comunale dei vigneti storici. «Il Bando di sostegno alla viticoltura storica ed eroica di Atzara – spiega Paola Flore, assessora alle Attività produttive del Comune – intende incentivare e aiutare la progettazione comunale avviata per valorizzare il Paesaggio e le sue peculiarità, riconosciute a livello nazionale. Crediamo che attraverso il sostegno alla viticoltura eroica si possa favorire un sistema produttivo capace di valorizzare la nostra storia e la nostra ricchezza più grande».

Il territorio di Atzara è iscritto infatti nel registro nazionale dei Paesaggi rurali e storici d’Italia e con questa azione, possibile grazie a fondi del Bilancio comunale, può continuare a beneficiare di una programmazione di sostegno al paesaggio e alla viticoltura eroica. «Al Bando possono partecipare tutti coloro che hanno registrato il proprio vigneto storico nell’Albo comunale di tutela e valorizzazione – commenta invece il Sindaco Alessandro Corona –. Abbiamo promosso la seconda annualità del Bando anche perchè abbiamo visto una grande partecipazione alla prima iniziativa e una crescita dell’attenzione verso il nostro paesaggio e le sue peculiarità, uniche in Sardegna. Per questo riteniamo opportuno sostenere chi, giorno dopo giorno, si prende cura del nostro territorio mantenendo in vita i nostri vigneti secolari e producendo vini che arrivano da lontano e andranno lontano». Il bando ha una dotazione finanziaria di 20 mila euro. Sarà possibile presentare le domande a partire dal 3 gennaio 2022 con scadenza al 31 agosto 2022.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.