Tirrenia, un concordato “in continuità” per evitare il fallimento – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Notizie sul fronte trasporti e Tirrenia. Cin SpA ha depositato ieri al Tribunale di Milano una domanda in continuità che prevede “la vendita di alcuni asset”.Lo ha fatto sapere la compagnia di navigazione in una nota nella quale conferma la richiesta di concordato per evitare il fallimento.

Il piano, come riporta stamane Ansa Sardegna “assicura le migliori condizioni per il rilancio dell’impresa, il mantenimento dei servizi ai clienti, la salvaguardia dei livelli occupazionali diretti e dell’indotto in un settore, quello marittimo, tra i più colpiti dalla crisi Covid-19, superata dalla compagnia grazie ad un business solido ed in crescita e si basa sulla continuità aziendale, sul mantenimento dei posti di lavoro e delle rotte non prevedendo inoltre alcun tipo di contributo pubblico da convenzioni ma operando sempre in regime di libero mercato, tutto ciò anche in considerazione dei positivi risultati registrati nell’ultimo anno e dell’attuale trend ben al di sopra delle aspettative”.

 

L’articolo Tirrenia, un concordato “in continuità” per evitare il fallimento proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *