Tirrenia respira, evitato il fallimento – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

“Il Tribunale di Milano con decreto pubblicato in data odierna ha dichiarato Moby s.p.a. ammessa alla procedura concordataria proposta dall’impresa”.

Lo si legge in una nota della compagnia in merito all’istanza presentata al tribunale che deve invece ancora decidere sulla richiesta di Cin. “Moby s.p.a., dopo aver superato il periodo di emergenza Covid grazie ad un focus sui ricavi e sulla marginalità – osserva il vettore – proseguirà in continuità il suo piano industriale e commerciale che ha già ottenuto un grande riconoscimento dal mercato in questo avvio di stagione turistica che conferma per la compagnia numeri in crescita”.

Successivamente il Tribunale di Milano ha ammesso anche Tirrenia (oggi Compagnia Italiana di Navigazione) alla procedura concordataria proposta dall’impresa.

Cin, si legge in una nota, “dopo aver superato il periodo di emergenza Covid19, grazie ad un focus sui ricavi e sulla marginalità, proseguirà in continuità il suo piano industriale e commerciale che ha già ottenuto un grande riconoscimento dal mercato in questo avvio di stagione turistica che si conferma per la compagnia”.

L’articolo Tirrenia respira, evitato il fallimento proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *