Tertenia, un comitato in difesa del sito archeologico di “Fusti ‘e Carca” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

A causa dei lavori che si stanno facendo sulla nuova SS 125, la preziosa zona archeologica di Tertenia, conosciuta come “Fusti ‘e Carca” rischia di essere coperta.

Un comitato di tertenesi si è quindi costituito per cercare di difendere questo gioiello archeologico, chiedendo non solo di non coprirlo ma anche di valorizzarlo e preservarlo nel tempo, trattandosi di un antico centro di produzioni agricole di età romana.

Il sito è stato scoperto quattro anni fa, durante i lavori al primo lotto della nuova SS 125 e gli esperti lo reputano di grande valore. Il comitato ha chiesto ad ANAS di interpellare il Ministero della Cultura e le Istituzioni affinché i lavori del primo lotto, giunti ormai alla fine, non comportino davvero la copertura del sito con sacchi di pomice.

 

 

L’articolo Tertenia, un comitato in difesa del sito archeologico di “Fusti ‘e Carca” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *