Taekwondo, baby Vargiu sul podio a Eindhoven – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

DORGALI. Il giovanissimo Massimo Vargiu sale sul podio al Dutch Open 2021 di Eindhoven dopo il lungo periodo di stasi causato dalla pandemia. Alla ripresa ufficiale dell’attività agonistica internazionale la Polisportiva Barbagia di Ollolai scende in campo con uno dei suoi migliori talenti e lo fa in una gara di massimo livello: il Dutch Open 2021 classe G1. Si tratta di Massimo Vargiu, classe di età Cadetti A, categoria di peso -41 kg, atleta di grandissimo talento, nativo di Dorgali e in forza presso il sodalizio barbaricino, dove sotto la guida esperta del maestro Efrem Arbau sta facendo emergere sempre di più le sue doti potenziali in una disciplina sportiva, il taekwondo che è in forte crescita in tutto il mondo e in particolare nella nostra isola.

Vargiu vanta già un curriculum sportivo di tutto rispetto a livello regionale, nazionale, e soprattutto internazionale. Il taekwondo è lo sport situazionale per eccellenza per cui è proprio nelle competizioni internazionali di alto livello che si matura una grande esperienza attraverso il confronto diretto sul campo di gara con avversari sempre diversi e appartenenti alle scuole più blasonate del pianeta.

Questa volta, seguito in gara dal maestro Dario Festa, dopo aver battuto nettamente i propri avversari nelle fasi eliminatorie della gara, è approdato in finale dove ha potuto inchinarsi solo al numero uno della sua categoria di peso, l’atleta olandese Joep Van Limpt, vice campione europeo in carica, fregiandosi comunque di una prestigiosa medaglia d’argento. (n.mugg.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *