Sparano contro i carabinieri nella campagna di Fonni e scappano – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Hanno esploso tre colpi di fucile da caccia ieri 30 aprile all’indirizzo dei carabinieri della Compagnia di Nuoro, che stavano eseguendo dei rastrellamenti nelle campagne di Fonni, in località Santa Justa. I malviventi, che si muovevano a volto coperto e a piedi, dopo che i militari hanno imposto loro l’alt, avrebbero sparato probabilmente per scongiurare un inseguimento. I carabinieri hanno risposto al fuoco, ma i due si sono dati precipitosamente alla fuga. Non c’è stato alcun ferito nella sparatoria, ma per tutta la notte nelle campagne di Fonni e dei paesi circostanti le pattuglie dei militari hanno dato la caccia all’uomo.

Il 31 ottobre scorso, sempre a Fonni, c’era stato un precedente. Un’auto di servizio dei carabinieri era stata investita da una pioggia di piombo da alcuni malviventi che scappavano dopo una rapina all’ufficio postale. In quell’occasione rimase ferita al polpaccio una donna in servizio nella pattuglia presa di mira.

Il presidente del consiglio regionale Michele Pais ha espresso solidarietà ai carabinieri del Comando della stazione di Fonni e all’intera Arma dopo aver appreso la notizia della sparatoria avvenuta ieri pomeriggio a Santa Justa, nella zona industriale del paese. “Anche questa volta grazie all’intervento dei carabinieri – ha detto il presidente – sono stati sventati atti criminali che, purtroppo, ancora si ripetono sul territorio. Oggi primo maggio ringrazio tutte le forze dell’ordine per l’abnegazione con cui svolgono il loro lavoro”.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *