Sorpresi a pescare nella riserva minacciano le guardie con i fucili: la Francia fa arrestare tre pescatori sardi – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Tre pescatori sardi di Sorso sono finiti in carcere a Bancali dopo aver pescato abusivamente nella riserva naturale di Bonifacio, in Corsica.

I tre sono stati sorpresi dalle guardie della Riserva Naturale delle Bocche, in acque francesi. Alla vista degli agenti i pescatori sardi li hanno minacciati brandendo i fucili subacquei, come riporta La Nuova Sardegna.

Rientrati in territorio italiano sono stati arrestati dopo che la Francia aveva emesso nei loro confronti un mandato di cattura internazionale per resistenza a pubblico ufficiale e violazioni ambientali.

L’articolo Sorpresi a pescare nella riserva minacciano le guardie con i fucili: la Francia fa arrestare tre pescatori sardi proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *