Soddu, Beccu e Cocco in visita di solidarietà al sindacato – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Ferma e dura condanna dell’assalto alla sede nazionale della Cgil del 9 ottobre scorso è stata espressa da parte del sindaco di Nuoro Andrea Soddu, del vice sindaco Fabrizio Beccu e del presidente del consiglio comunale Sebastian Cocco. Ieri mattina i tre amministratori sono andati nella sede provinciale del sindacato, dove sono stati accolti dalle rappresentanti Cgil Maddalena Casula e Domenica Muravera. Soddu, Cocco e Beccu hanno consegnato loro un fiore, simbolo di rinascita, per manifestare la solidarietà a nome di tutti i cittadini.

«Quanto accaduto nella capitale – hanno affermato – non è tollerabile. È un gesto vile compiuto da squadriglie fasciste che hanno strumentalizzato una manifestazione di protesta. La violenza non è mai la giusta risposta e non potrà mai trovare spazio nell’ordinamento democratico. Un attacco che va assolutamente condannato e per il quale ci auguriamo siano adottati seri provvedimenti». Una manifestazione chiara di condanna verso atti gravissimi totalmente fuori dalla dialettica democratica, che gli amministratori hanno voluto apertamente condannare.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *