Slittano a dopo l’estate i lavori in via Umberto – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

TORTOLÌ. La riqualificazione funzionale e architettonica del primo tratto della centrale via Umberto, dall’incrocio con via Vittorio Emanuele sino a quello con via Cagliari e via Cairoli, dovrebbe slittare a fine stagione turistica. Il sindaco Massimo Cannas ha spiegato che l’amministrazione sta incontrando la quindicina di operatori commerciali e di altri settori le cui attività si affacciano in questo tratto «e stiamo optando per un rinvio dei lavori, perché causa pandemia o altri eventuali problemi, potrebbero bloccare questo tratto centrale durante la stagione vacanziera, che si spera possa iniziare a breve». Si tratta nello specifico di un progetto di cui il Comune è risultato beneficiario di un finanziamento per un totale di 228mila mila euro, di cui 106 mila euro per opere pubbliche e la restante quota, come previsto dal bando, destinata a privati per recupero di fabbricati ricadenti all’interno del centro di antica e prima formazione.

L’intervento – come era stato precisato dall’esecutivo tortoliese – fra le varie opere, riguarderà una nuova pavimentazione stradale in granito fronte la piazzetta Roma fino all’incrocio con via Cagliari e via Cairoli, l’abbattimento delle barriere architettoniche, interventi sui sottoservizi, una nuova illuminazione stradale e la realizzazione di una cartellonista informativa diffusa.

L’obiettivo principe dell’amministrazione è restituire alla via il ruolo centrale che ha sempre rivestito per la vita sociale e per le attività economiche. Gli obiettivi prefissati sono diversi: «Aumentare la vocazione pedonale della strada per un suo rilancio dal punto di vista commerciale e attrattivo; introdurre aree da destinare alla mobilità ciclabile per favorire l’uso della bicicletta sia per i piccoli spostamenti urbani che per quelli fra Tortolì ed Arbatax». Ancora dotare la via di elementi di arredo (nuova pavimentazione, percorsi pedonali, fioriere e aiuole, panchine e spazi per la sosta dei pedoni) che possano trasformare la strada da luogo di transito a spazio di attrazione.

Via Umberto è una delle vie più antiche dell’abitato, lo storico salotto buono di Tortolì, il cuore delle dinamiche sociali ed economiche del paese, oltre che una delle principali arterie di traffico. Per tanti anni è stato il ritrovo preferito dei cittadini, Oggi la situazione è cambiata: le dinamiche sociali degli ultimi 20 anni hanno gradualmente distratto i cittadini dalla via Umberto più verso il viale monsignor Virgilio che, nel tempo è stato invece oggetto di una riqualificazione architettonica e funzionale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *