«Serve un accordo di programma per il Terzo polo» – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Doppio appuntamento oggi per la sanità delle zone interne: in mattinata è in programma la conferenza sociosanitaria, convocata nella sala convegni dell’ospedale San Francesco, a Nuoro; in serata, alle 18, nell’aula consiliare del Comune di Bolotana è in calendario la conferenza sanitaria territoriale. Quest’ultima sarà preceduta, alle 17,30, da un corteo di cittadini che si riuniranno nei pressi dell’ambulatorio comunale di via Roma per raggiungere poi la vicina sala consiliare di piazza Repubblica. Intanto c’è chi ha già chiesto l’istituzione «di una Commissione speciale avente il compito di analizzare e monitorare le criticità della situazione sanitaria del territorio».

Ad avanzare la proposta è il consigliere comunale di Nuoro Angelo Arcadu (Forza Italia), con un ordine del giorno urgente. Arcadu chiede al sindaco Andrea Soddu «la programmazione di un tavolo con la Regione avente l’obiettivo di addivenire ad un accordo di programma che stabilisca con chiarezza il futuro della sanità nuorese e che veda tra i protagonisti l’Unione dei Comuni, la Provincia, la Regione (assessorato alla Sanità), l’Ats Sardegna (Assl di Nuoro) e l’Areus». Nello specificio il consigliere Arcadu sollecita «l’istituzione di un osservatorio sulla sanità del territorio aperta ai rappresentanti di associazioni, cooperative e operatori del settore». Necessario a tal fine «l’incontro urgente con l’Unione dei Comuni così da condividere la strategia di intenti per il rilancio della sanità nuorese». Arcadu invita infine a trasmettere l’ordine del giorno a tutti i consigli comunali del territorio «così da poterlo condividere e sostenere».

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *