Sardegna, test all’ingresso: tende nei porti e aeroporti – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Definiti tutti gli aspetti logistici per dare immediata esecuzione all’ordinanza del presidente Solinas – attesa nelle prossime ore – sui test di ingresso per chi arriva in Sardegna, unica regione in “Zona Bianca”.

Questo quanto emerso a seguito dei sopralluoghi tecnici tra Ats, Protezione civile, autorità portuali e di gestione degli aeroporti – come riporta ANSA -.

Se il provvedimento sarà adottato, il piano di intervento dovrà essere modulato perché le persone da gestire in attesa dei controlli sarebbero notevole – tutti coloro che sbarcano da aerei e traghetti -.

Da quanto si apprende l’organizzazione prevede il montaggio di cinque tensostrutture pneumatiche a Cagliari, mentre negli altri scali marittimi di Olbia, Golfo Aranci, Santa Teresa Gallura  – per i collegamenti con la Corsica – e Porto Torres sono presenti già alcune di queste tipologie di strutture che potranno essere riadattate, magari unendovi alcuni gazebo.

Diverso discorso per gli scali aerei: principalmente saranno utilizzati gli spazi interni alle stazioni aeroportuali, anche se a Elmas sarebbe prevista una tensostruttura nel piazzale dello scalo.

L’articolo Sardegna, test all’ingresso: tende nei porti e aeroporti proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *