Sardegna, tenta di uccidere la compagna e poi si toglie la vita – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

A Sennori, una 41enne è ricoverata in ospedale in gravissime condizioni, dopo essere stata vittima di un tentato omicidio da parte del proprio compagno, avvenuto nella serata di ieri.

L’uomo, in seguito si è tolto la vita, nella stessa abitazione dove vivevano, luogo in cui si è avvenuta la terribile aggressione.

La donna attualmente all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari, presenterebbe ferite da taglio e sarebbe in prognosi riservata, gli inquirenti stanno indagando per riscostruire la dinamica della tragica vicenda e stabilire il movente.

Tuttavia, alcuni testimoni avrebbero raccontato che la donna si è presentata al campo sportivo, dove era in corso una partita amichevole ed era presente un presidio del 118, dichiarando di essere stata colpita con un’arma da fuoco.

L’articolo Sardegna, tenta di uccidere la compagna e poi si toglie la vita proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *