Sardegna, sulla Vespa con il fucile illegale nascosto in un lenzuolo: 49enne arrestato – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Un 49enne di Dolianova è stato sorpreso dai carabinieri, mentre a bordo della sua Vespa trasportava, nascosto in un lenzuolo, un fucile doppietta calibro 12 della Bernardelli con matricola abrasa.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di porto abusivo di arma clandestina, ricettazione e guida senza patente. Inoltre nel corso della perquisizione domiciliare sono state recuperate poi tre piante di cannabis indica alte circa 80 centimetri, posizionate in vaso, con le quali l’uomo ha detto di produrre marijuana per uso personale.

Sono state inoltre sequestrate le armi e le munizioni detenute regolarmente –  in quanto l’uomo possiede un porto d’armi per uso venatorio -: un fucile marca Breda calibro 12, una carabina ad aria compressa e 127 cartucce calibro 12. Da  sottolineare che è scattata la denuncia per guida senza patente, poiché gli era stata revocata.

Nella notte il 49enne è stato condotto alla casa circondariale di Uta. Ora agli specialisti del Ris di Cagliari il compito di ricostruire la matricola abrasa e compiere analisi balistiche che possano ricondurre eventualmente l’arma a episodi delittuosi.

L’articolo Sardegna, sulla Vespa con il fucile illegale nascosto in un lenzuolo: 49enne arrestato proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *