Sardegna, protesta contro i 20 metri cubi e 0,5 di ricambio d’aria. Fipe: “Inondiamo la mail di Solinas” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Fipe Sardegna contro l’ordinanza del presidente Solinas dei 20 metri cubi e 0,5 di ricambio dell’aria, all’interno dei locali della ristorazione.

“La DisOrdinanza è inapplicabile e soprattutto contrasta con quanto ha appena deciso il Governo che fa cadere il limite delle 4 persone a tavolo portandole a 6 al chiuso e senza limiti all’aperto. Non siamo disposti a sopportare oltre – dice Emanuele Frongia presidente fipe Confcommercio Sardegna – per questo non ci rimane che organizzare una forma di protesta immediata e civile”.

“Inondiamo la mail del presidente della regione di messaggi di protesta con il testo ‘Vogliamo lavorare senza il metro in mano e con una politica che non faccia pasticci’.”

“La mail va inviata a [email protected], chiediamo a tutti gli imprenditori e ai lavoratori del settore ristorazione di inviare questa mail di protesta e se l’assurda disordinanza non verrà cambiata metteremo in moto forme di protesta più incisive”.

L’articolo Sardegna, protesta contro i 20 metri cubi e 0,5 di ricambio d’aria. Fipe: “Inondiamo la mail di Solinas” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *