Sardegna, giovane accoltellato nei parcheggi di un parco acquatico: identificato presunto aggressore – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Quartu Sant’Elena, a seguito delle indagini compiute in merito all’accoltellamento avvenuto nei pressi dell’uscita del parco acquatico Diverland di Quartucciu, proseguite per tutta la notte, sono pervenuti all’identificazione dell’autore del delitto.

Si tratta di un pastore 20enne ben conosciuto dai militari per vicende pregresse e residente a Quartu.

A seguito di un diverbio esploso per futili motivi, con l’utilizzo di un’arma da taglio al momento non rinvenuta, alla presenza di alcuni testimoni, questi aveva ferito alla regione lombare e all’addome un 20enne elettricista di Sinnai, cagionandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni s.c. dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Brotzu di Cagliari.

Per quanto successivamente catturato dai carabinieri, l’autore delle lesioni personali non è stato tratto in arresto essendo ormai decorsi i termini della flagranza.

L’articolo Sardegna, giovane accoltellato nei parcheggi di un parco acquatico: identificato presunto aggressore proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *