Sardegna, apprensione per una donna scomparsa da circa 10 giorni – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Gabriella Maxia risulta scomparsa dal 27 febbraio scorso.

La donna, 48 anni, vive a Decimoputzu con il marito, che sabato 27 febbraio non l’ha trovata in casa quando si è svegliato alle 7 si legge sul sito di “Chi l’ha visto”.

Ha provato chiamarla ma il suo cellulare risultava spento. Non ha lasciato messaggi né ha avvistato altri familiari. Ha con sé il portafoglio con i documenti e la carta bancomat.

Ha i capelli neri e gli occhi castani e ha una cicatrice sull’avambraccio destro. L’ultima volta che è stata vista indossava un giubbotto nero con cerniere dorate, maglione nero, pantalone nero, stivaletti neri, zaino nero.

Il marito Luigi e tutti i suoi familiari la cercano. Chi avesse sue notizie può contattare le forze dell’ordine.

gabriella-maxia-decimoputzu

L’articolo Sardegna, apprensione per una donna scomparsa da circa 10 giorni proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *