Sardegna, aggredisce e picchia la madre: 26enne in manette – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Ieri, mercoledì 23 giugno, alle ore 20.30 circa, i carabinieri della Stazione di Sestu hanno proceduto all’arresto per maltrattamenti in famiglia di C.S. 26enne del luogo, disoccupato, il quale, poco prima in stato di alterazione psicofisica, al culmine di una lite all’interno dell’abitazione materna, per futili motivi aveva minacciato, aggredito e percosso la propria madre e danneggiato varie suppellettili dell’abitazione.

Al termine delle formalità di rito il giovane è stato ristretto presso le camere di sicurezza dell’Arma e nella mattinata di oggi è stato giudicato con rito direttissimo, all’esito del quale l’arresto è stato convalidato.

È stato disposto l’allontanamento dalla casa familiare e il processo è stato rinviato per richiesta di termini a difesa al 19 luglio.

 

L’articolo Sardegna, aggredisce e picchia la madre: 26enne in manette proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *