Sanità: 4mila firme consegnate al Prefetto per “salvare” i servizi sanitari nel Nuorese [Guarda le Offerte della Pescheria]

  • di

Quasi 4mila firme per chiedere di “salvare” la sanità del Nuorese sono state consegnate al Prefetto di Nuoro Luca Rotondi, da una delegazione della lista civica “Progetto per Nuoro”, capitanata da Lisetta Bidoni. Una mobilitazione a cui hanno preso parte i cittadini del territorio e che è stata sostenuta dai sindaci, in difesa dell’ospedale San Francesco e dei servizi sanitari territoriali.

Come riporta Ansa Sardegna, la petizione sollecita interventi per rimpolpare gli organici dell’ospedale Nuorese. Mancano 130 medici diversi direttori di Unità operative e centinaia di infermieri e serve potenziare la sanità territoriale, decimata dalla mancanza di medici di base in vari centri barbaricini.

L’ospedale San Francesco è stato sino a dieci anni fa un presidio ospedaliero di qualità, dopo  l’ultima riforma sanitaria c’è stato però un peggioramento di tutti i servizi.

L’articolo Sanità: 4mila firme consegnate al Prefetto per “salvare” i servizi sanitari nel Nuorese proviene da ogliastra.vistanet.it.

[Guarda le Offerte della Pescheria]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *