Sabato un’occasione per ricordare Monsignor Virgilio, Vescovo d’Ogliastra dal 1910 al 1923 – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

In questi giorni di maggio, fino a due anni fa, era possibile effettuare visite guidate ai “monumenti” aperti di Tortolì.  Era una opportunità per rinfrescare le conoscenze della storia dei nostri luoghi e di alcuni spazi urbani che per i tortoliesi e l’Ogliastra rivestono importanza e significato rilevanti.

Questi spazi sono stati abitati da un personaggio d’eccezione: Monsignor Virgilio, il nostro Vescovo d’Ogliastra dal 1910 al 1923. 

Le giornate dei “monumenti aperti” si spera siano al più presto ripristinate (contingenze eccezionali permettendo), ma nel frattempo ricordiamo qui dei luoghi che hanno visto il nostro Vescovo Virgilio presente e operativo. Innanzitutto il Vescovado, che è però da tempo inagibile; il vecchio Seminario, (contiguo al Vescovado e sede oggi della nostra Biblioteca Comunale); la Cattedrale di sant’Andrea, che ha accolto per diverso tempo le spoglie di Monsignor Virgilio sotto l’altare e che adesso le conserva nella navata destra, alla portata di tutti i fedeli. Proprio nella Cattedrale, sabato 22 maggio, Monsignor Virgilio sarà ricordato durante la Messa vespertina, perché in quella data ricorre l’anniversario di un evento per noi tutti molto importante: la sua consacrazione a Vescovo d’Ogliastra. 

Era il 22 maggio 1910. Eppure Monsignor Virgilio si era già dato premura di raccogliere notizie precise sull’Ogliastra e sulla condizione spirituale, sociale ed economica dei suoi futuri fedeli. L’Ogliastra in qualche modo gli ricordava la sua terra, la Basilicata, che sarà poi attentamente descritta da Carlo Levi in “Cristo si è fermato ad Eboli”. Con Monsignor Virgilio l’Ogliastra conobbe una vera e propria rinascita. I suoi abitanti resteranno riconoscenti ad un Vescovo che li aveva già amati prima di conoscerli.

Il Comitato che da vari anni auspica una maggiore diffusione e conoscenza della storia di questo personaggio, della sua profonda fede e della sua incisiva importanza per la storia di un intero territorio, vuole invitare i fedeli, per sabato prossimo, a un momento di raccoglimento e di preghiera in suo ricordo.

L’articolo Sabato un’occasione per ricordare Monsignor Virgilio, Vescovo d’Ogliastra dal 1910 al 1923 proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *