Ritrovato il giovane di Siniscola allontanatosi dalla comunità per minori – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

SINISCOLA È durato cinque giorni l’allontanamento dalla comunità per minori in cui si trovava, del 17enne che, con altri coetanei, il 15 gennaio scorso, aveva partecipato al pestaggio di un ragazzo alla periferia di Siniscola. Per tutti loro l’accusa è di tentato omicidio. Il giovane qualche settimana fa è comparso davanti al giudice dei minori di Sassari, e aveva chiesto di essere giudicato con rito abbreviato. Era ospite di un centro di accoglienza a Cagliari, dal quale si è allontanato il 25 maggio.

A ritrovarlo sono stati i carabinieri. Era con una ragazza, anche lei minore e anche lei ospite di una struttura di accoglienza, e con tre maggiorenni che sono stati denunciati. Il ragazzo aveva con sè un coltello. Quando si è allontanato, i carabinieri avevano diramato l’avviso alle stazioni della Baronia, dove vivono i familiari. Il ragazzo risultava affidato alla comunità in ragione della misura cautelare disposta dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i minorenni di Sassari e già nel mese di marzo, si era reso protagonista di un allontanamento risoltosi poi con il ritrovamento. Ora è stato rinchiuso nella struttura per minori di Quartucciu.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *