Riesplode la guerra su Cala Luna – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

DORGALI. Il sindaco di Baunei e consigliere regionale Salvatore Corrias non ha gradito che mercoledì scorso una rappresentanza di operatori dei trasporti marittimi abbia avuto un incontro a Cagliari con l’assessore Quirico Sanna per avere lumi sulla riparazione del pontile di Cala Luna. «Apprendo, con sconcerto e disapprovazione, che ci sarebbe stato un incontro tra l’assessore regionale degli Enti locali, Finanze e Urbanistica e i consiglieri regionali Elena Fancello e Franco Mula, e che questo incontro avrebbe avuto ad oggetto la messa in sicurezza del pontile di Cala Luna. Se questo incontro avesse effettivamente avuto luogo, e non fosse stato una semplice adunanza di partito, vista la comune appartenenza dei partecipanti, sarebbero state gravemente prevaricate le competenze istituzionali del comune di Baunei, stante l’ubicazione del pontile, che su quella giurisdizione e proprietà ricade».

«È inaccettabile – prosegue il sindaco ogliastrino – che vengano lese, in questo modo, le prerogative e le funzioni del Comune di Baunei, proprio da chi gli enti locali dovrebbe tutelarli e garantirli, non tenerli fuori con sconcertante arbitrio e forte pregiudizio per essi. Per questo ho depositato un’interrogazione urgente affinché si renda la ragione, se mai ce ne fosse una, di quanto sta accadendo all’insaputa dell’amministrazione di Baunei e dei cittadini che essa rappresenta. Non posso accettare – conclude Salvatore Corrias – l’onta che si sta consumando nei nostri confronti, e mi opporrò in ogni sede, con tutte le mie forze e con tutti gli strumenti di legge a mia disposizione, affinché si scongiuri l’ennesimo, becero tentativo di togliere al comune di Baunei ciò che al comune di Baunei, per storia e per diritto, compete ed appartiene».

Una nuova guerra tra i due comuni su Cala Luna? «A noi – dice Gianfranco Fancello, presidente del Consorzio Trasporti marittimi di Cala Gonone – interessa solo lavorare in sicurezza, non chi farà i lavori per i quali siamo disponibili anche a pagare di tasca coinvolgendo tutti gli operatori del Golfo di Orosei , nessuno escluso. Per quanto riguarda quello che il Comune di Baunei fa sul suo territorio, noi come sempre non mettiamo bocca, ma per quanto riguarda Cala Luna dobbiamo per forza dire la nostra, perchè quel pontile serve la spiaggia di Cala Luna che, come abbiamo detto mille volte, ricade in territorio di Dorgali. Abbiamo dato piena disponibilità alla sistemazione del pontile. Siamo pronti a fare i lavori necessari perché i turisti possano scendere in sicurezza nella spiaggiai di Cala Luna. Purtroppo la stagione scorsa abbiamo dovuto ricorrere ai corridoi segnati dalle boe ma è un sistema che non va per niente bene. Doveva essere una soluzione temporanea e non per sempre. Bisogna assolutamente mettere a posto il pontile. Manca l’ok del Demanio che speriamo arrivi il prima possibile».

«Al di là delle competenze comunali – dice la consigliera regionale Elena Fancello – l’urgenza è quella di risolvere il problema per il bene di tutti gli operatori turistici, che hanno già sofferto abbastanza e hanno necessità di ripartire, e parliamo di tutti gli operatori, a prescindere dalla loro provenienza».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *