Riciclaggio di occhiali usati: il progetto Lions va avanti – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Ormai da 18 anni i Lions club di tutto il mondo hanno avviato la raccolta degli occhiali usati. Una rete di profonda collaborazione quella che si è creata tra i soci dei vari club, gli ottici e i farmacisti della città che stanno portando avanti l’iniziativa, recepita immediatamente grazie anche alla sensibilizzazione di clienti e amici. La raccolta ha avuto una risposta entusiasta perché con questo gesto si contribuisce ad aiutare coloro che si trovano in forte difficoltà economica. Nel mondo, infatti, diversi milioni di persone hanno problemi di vista ma non possono, per svariati motivi, non ultimi quelli economici, risolvere il problema.

L’iniziativa dei Lions, dunque, è un’opera a favore dei non vedenti e delle persone con problemi di vista, soprattutto in quelle zone del pianeta, dove possedere un occhiale da vista è un lusso quasi mai sostenibile.

«Il nostro club “Lions club Nuoro Host” – dicono dall’associazione – ha sempre aderito e sviluppato questo service e, anche quest’anno, dopo due anni nei quali l’attività è stata ridotta a causa della pandemia, ci siamo attivati per creare una rete di negozi di ottica, farmacie ed esercizi commerciali nei quali poter donare gli occhiali che a noi non servono più. Un gesto di alto valore morale e che testimonia anche una nuova consapevolezza dei concetti ambientali come il recupero, il riciclo, il riutilizzo. Tutti noi pertanto – continuano i soci del club nuorese – con un semplice gesto possiamo raggiungere diversi obiettivi. Gli occhiali usati raccolti verranno poi sanificati e catalogati da parte dei soci del nostro club e successivamente spediti al “Centro nazionale Lions per la raccolta degli occhiali usati”, a Chivasso. Infine – concludono – verranno fatti pervenire a vari club in tutto il mondo a seconda delle necessità».

In città il “Lions Club Nuoro Host”ha avuto la collaborazione di diversi esercizi commerciali, dove è possibile consegnare gli occhiali che abbiamo a casa e che non vengono più usati.

I punti di raccolta in città sono: Ottica Deiana e Ottica Ticca in corso Garibaldi; Okki in corso Garibaldi e via don Bosco; Ottica Pisano in via Dante; Vision ottica in via Lamarmora; Ottica Catte via Lamarmora; Ottica Mulas-Corrias via Catte e viale Repubblica; farmacia Gali in corso Garibaldi.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.