Quasi mille piante di cannabis trovate dai carabinieri: arrestati due ragazzi di Jerzu e Tortolì – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

I carabinieri di Jerzu, con il personale dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sardegna” e dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Abbasanta, hanno arrestato in flagranza di reato due soggetti, M.S., classe ’77, jerzese, allevatore, con precedenti penali specifici e M.M., classe’97, disoccupato, originario di Tortolì.

Nello specifico, alle prime luci dell’alba, i militari hanno effettuato una battuta nella località “Pitz’ e Monti” di Jerzu e, dopo aver raggiunto un ovile lì presente, hanno immediatamente fermato i due soggetti nell’atto di allontanarsi da due stabili precedentemente adibiti a rifugio per animali.

All’interno dei fabbricati, i Carabinieri hanno rinvenuto un totale di 955 piante di “cannabis indica”, tagliate e già predisposte per l’essicazione, nonché ventilatori e diverso materiale per l’essicazione degli arbusti. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, una parte della sostanza stupefacente è stata opportunamente campionata per le successive analisi di laboratorio mentre la maggior parte degli arbusti sono stati dati alle fiamme.

L’articolo Quasi mille piante di cannabis trovate dai carabinieri: arrestati due ragazzi di Jerzu e Tortolì proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *