Quartucciu sotto choc dopo il femminicidio di Angelica Salis. Il sindaco: “Profondamente scossi” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

La comunità di Quartucciu è sotto choc dopo il femminicidio consumatosi ieri in un’abitazione di via Sarcidano.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti Paolo Randaccio, 67 anni, avrebbe ucciso la moglie, Angelica Salis di 60 anni, al termine di una accesa lite.

In tanti hanno commentato l’accaduto, ma è difficile trovare le parole giuste per un delitto di sangue che nessuno si sarebbe mai aspettato in un contesto familiare definito da vicini e conoscenti tendenzialmente tranquillo.

Il sindaco della cittadina dell’hinterland ha parlato di una «tragedia che ha colpito la nostra comunità ci mostra il lato più vulnerabile della fragilità umana».

«Siamo tutti profondamente scossi da un evento tanto tragico che dobbiamo, con devoto rispetto, accomunarci al dolore dei familiari affinché i loro cuori riescano presto a ritrovare il conforto della pace – argomenta il primo cittadino -. Piangiamo Angelica e preghiamo per Paolo e facciamo si che il silenzio e il rispetto prevalgano sul giudizio».

L’articolo Quartucciu sotto choc dopo il femminicidio di Angelica Salis. Il sindaco: “Profondamente scossi” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *