Proteste a Washington: spunta la bandiera sarda, la foto fake diventa virale

  • di

Che i Quattro Mori sventolino quasi in ogni evento pubblico del Globo è un fatto diventato ormai proverbiale. Non c’è concerto, comizio o manifestazione dove non compaia il vessillo della Sardegna. Questa volta però la foto diventata virale è una bufala.

Dalla tarda serata di ieri, dopo la notizia dell’assalto al Capitol Hill di Washington da parte dei “colorati” sostenitori del presidente uscente Donald Trump culminato con la morte di quattro manifestanti, sta girando una foto in cui si vede la bandiera sarda sventolare sopra la scalinata del palazzo sede del Congresso statunitense.

bandiera-sarda-proteste-washington

La foto fake della bandiera sarda a Capitol Hill

Si tratta chiaramente di una foto falsa, diffusa goliardicamente sui social, Facebook e Whatsapp in particolare. Qualcuno l’ha pubblicata credendola vera, qualcun altro c’è cascato, altri, come l’ex direttore dell’Unione Sarda Anthony Muroni si è premurato di smentirne la veridicità sui propri canali.

Insomma, la Sardegna, con la minaccia alla democrazia più grande del mondo andata in scena ieri sera a Washington, non c’entra proprio nulla.

L’articolo Proteste a Washington: spunta la bandiera sarda, la foto fake diventa virale proviene da ogliastra.vistanet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *