Prima antologica di Marco Tiddia alla Galleria Il Portico – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. “Le tre arti: ceramica, pittura, scultura” è il titolo della mostra personale di Marco Tiddia in corso nella Galleria Il Portico di piazza del Popolo (davanti al corso Garibaldi). Inaugurata il 25 novembre, l’esposizione resterà aperta fino al prossimo 8 gennaio (orari 10-13; 16,30-19). «Marco Tiddia è nato a Serrenti nel 1960 ed ha iniziato la sua carriera artistica appena ventenne e completamente autodidatta. Dalla famiglia d’origine – sottolinea la curatrice della mostra, Stefania Sini – ha ereditato la sensibilità artistica e l’abilità nelle arti manuali, in particolare nella lavorazione della pietra: il bisnonno scultore creò, tra gli altri, un monumento per la famiglia Saragat, commissionatogli dal padre del presidente, che ancora si può vedere a Sanluri; il nonno ed il padre lavoravano la pietra facendone la loro professione ed avviandolo, più tardi, a questo mestiere». «Ciò che è molto interessante da vedere in questa prima mostra personale, che è quasi una antologica, di Marco Tiddia alla Galleria Il Portico, è l’evoluzione e la compiuta maturazione artistica di chi, partito dallo studio autonomo e dalla osservazione dei materiali, ha saputo far proprie quelle tendenze artistiche che riteneva più affini al suo modo di essere».

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.