Pranzo vietato a Sardara: aperta un’inchiesta dalla Procura di Cagliari – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il caso del pranzo di Sardara a cui avrebbero partecipato figure di spicco della politica, dell’amministrazione regionale e del mondo economico Isolano è finito in Tribunale.

La Procura di Cagliari – come riporta L’Unione Sarda nella sua edizione odierna – ha aperto un’inchiesta.

La procuratrice Maria Alessandra Pelagatti ha chiesto alla Guardia di Finanza un’informatica con informazione dettagliate finalizzata alla prosecuzione delle indagini.

Il pranzo, svoltosi in un hotel termale di Sardara, è stato interrotto dalla Guardia di Finanza di Sanluri. 19 le persone identificate, le altre, una ventina circa, sarebbero riuscite ad allontanarsi.

L’articolo Pranzo vietato a Sardara: aperta un’inchiesta dalla Procura di Cagliari proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *