Pensionata morta per Covid: indaga la procura – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. La procura della Repubblica di Nuoro ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo a seguito di un esposto presentato dalla famiglia di una pensionata di Orgosolo, Mariangela Succu di 78 anni, morta all’ospedale San Francesco a seguito delle conseguenze causate dal coronavirus. Secondo il legale della famiglia della donna, l’avvocata Lara Sini, la paziente arrivata in ospedale per problemi renali, era deceduta dopo circa un mese a seguito del contagio. Obiettivo dell’esposto, dunque, è chiarire se la causa della morte della pensionata sia riconducibili al virus che aveva contratto durante la sua degenza in ospedale, oppure, se sia dovuta alle patologie pregresse di cui soffriva.

Dopo la denuncia presentata dai familiari, il primo passo nell’ambito dell’inchiesta della Procura è stata l’acquisizione delle cartelle cliniche. Il pubblico ministero Ireno Satta, titolare del fascicolo contro ignoti, ha nominato un perito medico legale che dovrà esaminare la documentazione sequestrata e stabilire le cause del decesso della pensionata.

La storia Mariangela Succu era arrivata al San Francesco lo scorso 4 ottobre per problemi renali. Al suo ingresso in ospedale era stata sottoposta a un primo tampone che era risultato negativo. Era stata ricoverata nel reparto di Geriatria e pochi giorni dopo trasferita in Nefrologia. Sottoposta a un secondo tampone era risultata ancora negativa ma al terzo, l’esito era stato positivo. Proprio in quel periodo il reparto era stato chiuso a causa di un focolaio che aveva visto contagiati cinque operatori tra medici, infermieri e Oss. Particolare che sarebbe coinciso con le interruzioni delle visite dei familiari di Mariangela Succu che, di punto in bianco, non l’avevano più potuta vedere. Motivo che li aveva spinti a presentare una denuncia ai carabinieri, perché da giorni non riuscivano ad avere notizie sullo stato di salute della donna.

La situazione, però, era precipitata a fine ottobre: trasferita nel reparto di Malattie infettive, al decimo piano del San Francesco, Mariangela Succu era morta a causa delle infezioni da Covid; più precisamente per una polmonite interstiziale, secondo quanto riportato nella cartella clinica sequestrata. (k.s.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *