Pattinaggio su ghiaccio, a Budoni una maxipista – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

BUDONI. Ai mercatini di natale si aggiunge la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della Sardegna. La struttura, che resterà aperta sino al 16 gennaio, è il fiore all’occhiello delle iniziative varate quest’anno nel centro gallurese per le ricorrenze natalizie. In un momento difficile a causa del Covid, la speranza di tutti è di un rapido ritorno alla normalità e con questa iniziativa Budoni vuole aggiungere un ulteriore elemento nella strategia di destagionalizzazione dell’offerta turistica. Sfrecciare con i pattini ai piedi come in montagna ma in un clima temperato sarà un’esperienza indimenticabile per i più piccoli, ma anche per i più grandi che durante le feste tornano a essere bambini.

La pista di pattinaggio con i suoi 450 metri quadrati, completa l’offerta per le festività del borgo gallurese, dove già da alcune settimane sono stati aperti i tradizionali mercatini. A bordo pista, sarà ovviamente possibile affittare i pattini e i bambini troveranno simpatici pinguini di legno per aiutarli a tentare i primi passi sul ghiaccio. Aperta tutti i giorni fino al mattino e pomeriggio, la pista rafforza ulteriormente l’offerta per residenti e visitatori e accresce l’atmosfera di festa, nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza.

La presenza di questa attrazione turistica è un ulteriore tassello nella strategia di destagionalizzazione portata avanti da Budoni. Non solo un’apprezzata meta estiva per le vacanze estive al mare, ma anche valida alternativa invernale dove trascorrere il periodo delle feste natalizie. Un luogo dove godere appieno dell’atmosfera di questo periodo dell’anno ma godendo al tempo stesso delle meraviglie naturalistiche che il borgo sa offrire a quanti lo visitano.

«La pista è il fiore all’occhiello dei nostri Mercatini di Natale che dal 2010 allietano le festività e rappresentano una grande occasione per le attività commerciali del nostro paese – dice il sindaco Giuseppe Porcheddu – per l’occasione diventa punto di richiamo per tanti visitatori. E l’iniziativa è particolarmente dedicata ai bambini, veri protagonisti di questa edizione, dopo due anni difficili per tutti e per i più piccoli in particolare. Un segnale di speranza – conclude – che, con responsabilità e nel pieno rispetto di tutte le normative, ci fa guardare con fiducia a una condizione di ritorno alla normalità nonostante il momento così difficile».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.