Pasqua intensissima per la Polizia di Nuoro: raffica di controlli e sanzioni – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

 

Pasqua intensissima per gli uomini della Polizia di Stato a Nuoro. Sin da sabato 3 aprile sono scattati i controlli per il contenimento dei contagi Covid-19.

L’imponente macchina dei servizi predisposti ha interessato il capoluogo e non solo. Gli agenti hanno presidiato le località rivierasche della provincia solitamente frequentate dai turisti o dagli stessi cittadini proprietari di seconde case, senza tralasciare i luoghi di montagna raggiunti per le scampagnate di pasquetta.

I servizi straordinari di controllo del territorio messi in campo dalla Questura di Nuoro per questo fine settimana sono stati improntati a verificare il rispetto delle nuove restrizioni determinate dal passaggio in “zona rossa” in occasione delle festività pasquali.

In tale contesto nelle giornate di domenica 04 aprile, Pasqua, e lunedì 05 aprile, Pasquetta, sono stati impegnati gli equipaggi della Sezione Volanti e degli Uffici della Questura, della Squadra Mobile, dei  Commissariati di Pubblica Sicurezza di Siniscola, Macomer e Tortolì, della Polizia Stradale, supportati dagli uomini del Reparto Volo di Fenosu (OR), del Reparto Prevenzione Crimine Sardegna di Abbasanta, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, che hanno effettuato coordinati e capillari controlli nelle piazze e nelle strade maggiormente interessate da fenomeni di aggregazione sociale, nonché lungo le zone costiere di Budoni, San Teodoro, Siniscola, Tortolì, Arbatax e Bosa.

Nel corso dell’attività sono stati effettuati, complessivamente, 73 posti di controllo, sono state identificate 538 persone, sono stati controllati 499 veicoli, e sono state elevate 4 sanzioni amministrative nel Capoluogo e 5 nel centri cittadini di Siniscola e San Teodoro, per violazioni della disciplina di contrasto al Covid-19. Inoltre sono state rilevate complessivamente 4 infrazioni al C.D.S. per la mancata revisione periodica del veicolo.

Nell’ambito dei dispositivi programmati nel Capoluogo e nei Comuni di Siniscola, Budoni, San Teodoro, Bosa e Tortolì sono stati attuati  23 controlli di esercizi pubblici per la somministrazione di cibi e bevande.

I controlli sulla mobilità intercomunale e interprovinciale sono stati svolti dalla Sezione di Polizia Stradale di Nuoro, nell’ambito dei compiti d’Istituto. Nel corso delle attività sono stati eseguiti 7 posti controllo, controllate 41 autovetture e 66 persone,  irrogate 4 delle 9 sanzioni amministrative complessive per violazioni della disciplina di contrasto al Covid-19 ed elevata un’ infrazione al C.D.S. per mancata revisione del veicolo.

L’articolo Pasqua intensissima per la Polizia di Nuoro: raffica di controlli e sanzioni proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *