Parco naturale di Tepilora, il sindaco di Bitti Ciccolini eletto nuovo presidente – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il sindaco di Bitti, Giuseppe Ciccolini, è stato eletto presidente del Parco naturale regionale di Tepilora, mentre il delegato dell’Assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente, Paolo Puddu, è stato votato come vice presidente.

Il via libera è arrivato stasera dall’assemblea riunita in presenza a Bitti e in videoconferenza da Cagliari e Nuoro. Ciccolini sostituisce Francesco Murgia, presidente pro tempore e rappresentante della provincia di Nuoro, che dallo scorso ottobre ha guidato l’Ente dopo la fine del mandato dell’ex sindaco di Posada, Roberto Tola.

Come da statuto la guida del Parco va a uno dei quattro sindaci che con i propri territori fanno parte dell’area protetta. Il Parco di Tepilora, istituito dalla Regione nell’autunno del 2014, si trova nel nord est della Sardegna e si estende per quasi 8mila ettari tra Bitti, Lodè, Torpè e Posada.

Il presidente. “Ringrazio tutti i componenti dell’Assemblea per la fiducia assegnatami oggi. Dopo una fase di transizione gestita in modo impeccabile dal vice presidente Francesco Murgia, ora dobbiamo ripartire con l’energia giusta per completare l’offerta da proporre ai cittadini e valorizzare così il lavoro fatto da chi mi ha preceduto”. Così Giuseppe Ciccolini poco dopo l’elezione.

“Quella che verrà – ha proseguito – sarà una fase organizzativa molto intensa, da condurre di concerto con la Regione e l’Agenzia Forestas. Questa presidenza – ha concluso Ciccolini – continuerà lungo il solco della collaborazione armonica tra i sindaci e le comunità del Parco”.

L’assemblea. Oltre ai quattro sindaci, compongono l’assemblea un rappresentante dell’Assessorato regionale della Difesa dell’Ambiente, uno della Provincia di Nuoro e uno dell’Agenzia regionale Forestas.

L’articolo Parco naturale di Tepilora, il sindaco di Bitti Ciccolini eletto nuovo presidente proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *