“Panorama sardo” all’esordio su TeleSardegna – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. “Panorama sardo” approda su TeleSardegna. La popolare trasmissione del giornalista Valerio Vargiu trova nuova casa nell’emittente nuorese, ormai proiettata sull’intero territorio isolano. Da domani, tutti i martedì, “Panorama sardo” sarà trasmesso in prima serata alle 21 (e in replica alle 24) su TeleSardegna. «Un progetto ambizioso nato dall’incontro con l’editrice Caterina Cosseddu» dice Vargiu, il giornalista televisione sardo più longevo e con più anni di anzianità di servizio. Ha iniziato nel novembre 1975, dalle onde di Radio24Ore, diretta da Gian Giacomo Nieddu, «il mio maestro» sottolinea subito Vargiu. Una radio all news, che trasmetteva notizie 24 ore su 24, «una vera e propria scuola di giornalismo per tanti professionisti». Nel 1979 è arrivato Niky Grauso con Videolina e Radiolina: «Alcuni colleghi sono andati in televisione, alcuni in radio, altri al giornale». Sempre diviso tra i temi dello sport e quelli dell’economia, Valerio Vargiu nel 1978 ha fondato l’Annuario economico della Sardegna, “Panorama sardo”, giunto ora alla 41ª edizione (dopo un anno di pausa per pandemia, la versione cartacea uscirà nei prossimi giorni). Da otto anni “Panorama sardo” è anche una trasmissione televisiva. Pronta a debuttare, domani sera, su TeleSardegna. Ospiti della puntata d’esordio: Maurizio De Pascale, nella duplice veste di presidente di Confindustria Sardegna e presidente della Camera di commercio di Cagliari-Oristano; Quirico Sanna, assessore regionale all’Urbanistica che confessa il suo malumore per la bocciatura che ha avuto dalla Corte costituzionale; parte della puntata sarà dedicata al lavoro con le iniziative per il 2022, ne parleranno l’assessora, nonché vice presidente della giunta Solinas, Alessandra Zedda, e Romina Mura, presidente della commissione Lavoro della Camera dei deputati. Spazio poi ad Angelo Melis, presidente dell’associazione Automoto d’epoca Sardegna, che ha festeggiato nella facoltà di Ingegneria di Cagliari i 110 anni della moto Guzzi e i 111 dell’Alfa Romeo. Il direttore della Nuova Sardegna, Antonio Di Rosa, sarà ospite fisso tutti i mesi di “Panorama sardo”: a lui il compito di farà il punto, di volta in volta, sulla situazione economica della Sardegna. «È con grande soddisfazione che TeleSardegna ospiterà le trasmissioni di Valerio Vargiu, uno dei più grandi giornalisti sardi – dice l’editrice Caterina Cosseddu –. TeleSardegna è in un momento di crescita e sta preparando un palinsesto ricco di novità ma soprattutto di qualità, nella certezza di soddisfare quanto più possibile le esigenze dei telespettatori sardi». Un nuovo esordio, in «un momento epocale per l’informazione» aggiunge Vargiu. Abituato e metterci la voce e la faccia. «Siamo qui davanti alla storica Manifattura tabacchi di Cagliari e non è un caso – sottolinea il conduttore nel promo della trasmissione –. Siamo qui per salvaguardare la pluralità dell’informazione. Siamo qui per presentarvi una nuova serie di “Panorama sardo”». (l.p.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.