Pallavolo, l’Airone non si ferma più: vittoria esterna contro la Sandalyon per 3-1 – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il mister Marco Gagliardi prima dell’inizio della gara aveva chiesto ai suoi di non sottovalutare gli avversari, si giocava in casa loro in un campo di dimensioni ridotte e con poco spazzi a cui l’Airone non è abituato, ma soprattutto temeva la grinta dei padroni di casa e del loro espertissimo allenatore Lello Idili.

Andrea Lai e compagni partono comunque abbastanza bene con la formazione tipo al completo, gli ospiti si portano in vantaggio per buona parte del primo set, ma non riescono produrre un allungo e gestire bene i break a loro vantaggio, i mini distacchi sono sempre recuperati dai padroni di casa con la complicità degli errori forzati da parte dei nero-verdi, alla fine del set allungo decisivo dei padroni di casa , ancora con un errore forzato, si chiude il primo set a favore della Sandalyon.

Gagliardi al cambio di campo chiede e ricorda il lavoro fatto in settimana e chiede ai ragazzi una maggiore attenzione su tutti i palloni che devono essere gestiti con maggiore attenzione al fine di non regalare dei vantaggi alla Sandalyon e, come una settimana fa, sale sugli scudi Davide Fancello, miglior realizzatore anche questa settimana, che riesce a mettere in difficoltà la difesa avversaria con i suoi attacchi da posto 4.

La sua grinta ad inizio set favorisce subito tutto il gruppo e in poco tempo si crea subito il vuoto con un allungo deciso che permette all’Airone di giocare i resto del set in serenità. Il terzo e quarto set sono praticamente uguali, Angius molto più attento e Melis che distribuisce variando molto il gioco dei suoi attaccanti, danno pochi punti di riferimento ai padroni di casa che nonostante tutti i cambi provati dal mister Idili, non riescono a mettere pressione all’Airone che gioca abbastanza sciolto e chiude i parziali con un netto vantaggio.

“Non era facile giocare contro questa squadra, sono molto attenti in difesa a molto fastidiosi in attacco – esordisce il secondo Marco Asoni – questa settimana siamo rientrati nel palazzetto di Tortolì e, soprattutto ad inizio gara avevamo qualche problema di adattamento al campo della Sandalyon ed a trovare le giuste misure per i loro attaccanti, ma poi i ragazzi hanno ritrovato la giusta attenzione e hanno preso in mano le redini della gara lasciando ben poco ai padroni di casa che devo dire hanno comunque giocato una buona gara anche se il divario è stato netto”.

I ragazzi dell’Airone sabato prossimo saranno ancora in trasferta, nell’ultima gara della prima fase, incontreranno il CUS Cagliari e devono assolutamente vincere, una vittoria garantirebbe matematicamente la prima posizione e un miglior piazzamento per la fase finale del campionato.

Tabellino gara: Angius 8, Asoni 8, Melis 1, Fancello 17, Lai 12, Murgia 8, Mulas 2, Russo, Demurtas, L1 Serdino, Rassu. Allenatori Marco Gagliardi-Marco Asoni

L’articolo Pallavolo, l’Airone non si ferma più: vittoria esterna contro la Sandalyon per 3-1 proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *