Orotelli, scelta verde con l’auto elettrica e servizio di ricarica – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

OROTELLI. Scelta green del Comune di Orotelli nell’ambito della mobilità. L’amministrazione comunale, infatti, ha deciso di acquistare un’auto elettrica da utilizzare per le esigenze della struttura del Comune e per gli spostamenti degli amministratori a fini istituzionali. Il veicolo elettrico verrà acquistato con un finanziamento di 40mila euro concesso dalla Regione nell’ambito del programma denominato “Fondo di sviluppo e coesione 2014-2020 per l’integrazione della mobilità elettrica con le Smart city”. Alla fine del 2019 il Comune di Orotelli aveva presentato apposita domanda per ottenere il contributo regionale finalizzato all’acquisto di un’autovettura elettrica e aveva anche individuato l’auto in dotazione da rottamare (una Fiat Punto) cosi come prescritto dal bando. La comunicazione ufficiale della concessione del finanziamento da parte dell’assessorato regionale all’Industria, gestore del programma di interventi finalizzati alla promozione dell’economia verde, è arrivata al Comune a dicembre del 2020. Ora, una volta sottoscritti tra il Comune di Orotelli e la Regione Sardegna la convenzione di finanziamento, il disciplinare per la realizzazione dell’intervento e il cronoprogramma attuativo, il progetto delle mobilità ecologica è diventato operativo e presto una realtà.

La giunta comunale, guidata dal sindaco Nannino Marteddu, ha già dato incarico all’ufficio tecnico di espletare le procedure di evidenza pubblica per l’acquisto del veicolo elettrico e dell’infrastruttura di ricarica. L’intera pratica dovrà essere ultimata entro aprile 2021, pena la revoca del finanziamento. «La scelta di acquistare un’auto elettrica utilizzando le risorse messe a disposizione dalla Regione – sottolinea il sindaco, Nannino Marteddu – rientra nell’ambito più generale di un programma di sostenibilità ambientale che in questi anni il Comune di Orotelli ha portato avanti con i progetti di illuminazione pubblica e di efficientamento energetico degli edifici pubblici. Ora l’acquisto dell’auto elettrica potrebbe rappresentare un esempio da seguire anche per i nostri concittadini». E proprio in vista della promozione della mobilità elettrica, l’amministrazione comunale ha aderito qualche mese fa alla proposta di un’azienda milanese specializzata nel settore di realizzare nel territorio di Orotelli una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli alimentati a energia elettrica e di gestione del servizio di ricarica. Il tutto senza oneri per il Comune se non la concessione gratuita del suolo pubblico per l’installazione delle colonnine di ricarica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *