Omicidio di Tortolì, la salma di Mirko trasferita a Quartu – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

QUARTU. È stata trasferita nella sala settoria del cimitero di Quartu Sant’Elena la salma di Mirko Farci, il 20enne di Tortolì ucciso a coltellate mentre tentava di difendere la madre – che lotta per sopravvivere all’ospedale di Lanusei – dall’ex compagno della donna, Masih Shahid, operaio di 29 anni di origine pakistana, arrestato qualche ora dopo il delitto. La Pm Giovanna Morra ha disposto l’autopsia sul corpo del giovane, che sarà eseguita verosmilmente giovedì 13, dall’anatomopatologo Matteo Nioi. L’esame servirà ad accertare con esattezza la dinamica dell’omicidio. (ANSA).

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *