Omicidio Arborea, svolta nelle indagini. Il nipote confessa: “L’ho ucciso dopo una lite” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

 

Giancarlo Fonsatti, 55 anni, fermato per l’omicidio di Paolo Fonsatti, l’ex sottufficiale dell’Esercito di 73 anni trovato morto mercoledì scorso nella sua casa ad Arborea, ha rilasciato dichiarazioni spontanee e ha ammesso le proprie responsabilità.

Come riportato da Ansa Sardegna, ha confessato di aver ucciso lo zio dopo una lite.

L’uomo ha anche consentito ai carabinieri di recuperare l’arma del delitto, un grosso coltello da cucina, che aveva gettato in un canale.

L’articolo Omicidio Arborea, svolta nelle indagini. Il nipote confessa: “L’ho ucciso dopo una lite” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *