Oliena, tre positivi con variante inglese. Gli amministratori: “Prudenza, la situazione è delicata” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

 

Dopo un periodo di relativa calma, l’amministrazione di Oliena ha purtroppo dovuto segnalare  la presenza di tre positivi in paese, tutti, purtroppo, colpiti dalla variante inglese del virus.

«Sappiamo già quanto la variante inglese sia più contagiosa e quanto colpisca fasce più ampie (anche giovani) della popolazione. È vero che la Sardegna ha iniziato la terza settimana in zona bianca e che con le soleggiate giornate della primavera che fa capolino tutti abbiamo la sensazione di avere superato un incubo, ma la realtà è ampiamente diversa.   Anche in Sardegna i casi sono in aumento, le vaccinazioni vanno molto a rilento e le notizie non chiare che arrivano dal “continente” riguardo la possibilità dei viaggi verso le seconde case da zona rossa a zona bianca non sono molto rassicuranti».

«Dobbiamo essere consapevoli che la situazione è molto delicata. Se vogliamo tenerci la zona bianca nei prossimi mesi, e magari provare a ripartire anche economicamente, dobbiamo ora più che mai rispettare puntigliosamente le regole: indossare la mascherina, rispettare le distanze, evitare gli assembramenti nei locali e all’aperto, evitare tutte le occasioni che creano affollamento e possibilità di trasmissione del virus, aspettare orari e regole in tutti i locali pubblici e commerciali. Tornare ora in zona arancione o rossa sarebbe un disastro per tutta la Sardegna: evitiamolo impegnandoci tutti!».

L’articolo Oliena, tre positivi con variante inglese. Gli amministratori: “Prudenza, la situazione è delicata” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *